Unindustria

Corso di Formazione - 30/05/2018 - Unindustria Latina, Via Monte Santo 8

Corso di formazione per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Programma

1.A (4 ore)– Principi giuridici comunitari, costituzionali, civilistici. Conoscenze generali sugli obblighi e diritti in materia di igiene e sicurezza sul lavoro. La nuova legislazione in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Contenuti:

  • La prevenzione in Italia. Cenni storici e normativi.
  • Principi innovativi del D.Lgs. n.81/08: la struttura e il campo di applicazione.
  • Obblighi e responsabilità delle varie figure presenti in Azienda – obblighi del Datore di lavoro e Dirigente.
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto. Il DUVRI, documento unico di valutazione dei rischi per eliminare le interferenze.
  • I lavoratori ed il sistema per la sicurezza aziendale alla luce del D.Lgs.81/08.
  • Compiti e poteri Ufficiali di polizia giudiziaria e degli organi di vigilanza e prevenzione.
  • Il ruolo della pubblica amministrazione e delle Istituzioni.

 

2.D. (2 ore)- Prevenzione incendi e piani di emergenza.

Contenuti:

  • Obblighi di legge (cenni).
  • Piani di emergenza e di evacuazione.
  • Il coordinamento con l'esterno.

 

l.B (8 ore) - Ruolo del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza -Metodologie di comunicazione – Ruolo del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Contenuti lB.a:

  • Attribuzioni del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
  • Le tre figure di RLS (RLS aziendale, RLST, RLS di sito, queste due ultime figure relativamente nuove per il settore, da rendere immediatamente operative).
  • Bilateralità e ruolo partecipativo del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
  • Gli organismi paritetici.
  • Modalità di consultazione. La consegna del documento di valutazione dei rischi.
  • Il rispetto del segreto industriale e del segreto in ordine ai processi lavorativi.
  • Gestione dell'informazione.

Contenuti lB.b:

  • Cenni alle tecniche di base per la comunicazione e la negoziazione. L'informazione e la formazione dei lavoratori (Art. 36 e 37 del nuovo Decreto sulla sicurezza sul lavoro).
  • La riunione periodica (Art. 35). -Esercitazioni sulla prima parte.

 

2.A (12 ore ) - Approfondimento dei fattori dei rischi specifici delle attività lavorative delle aziende coinvolte nel corso.

Contenuti:

  • I luoghi di lavoro.
  • Igiene industriale: Il rischio chimico e da agenti cancerogeni.
  • Il rischio fisico.
  • Il rischio da agenti biologici.
  • Differenze di genere, età e provenienza da altri paesi.
  • Rischi da stress lavoro-correlato.
  • I videoterminali.
  • La movimentazione manuale dei carichi.
  • Le macchine.
  • Gli impianti elettrici.
  • I D.P.I. (dispositivi individuali di protezione).

 

2.B (4 ore) - Metodologie sulla valutazione dei rischi. - Modelli di Organizzazione e di gestione.

Contenuti:

  • Aspetti metodologie e linee guida:
  • Criteri di individuazione dei fattori di rischio.
  • Individuazione dei fattori di rischio.
  • Metodi di analisi dei fattori di rischio.
  • Criteri di valutazione dei rischi.
  • Valutazione dei rischi.
  • Criteri di individuazione delle misure di prevenzione e protezione.
  • Individuazione delle misure di prevenzione e protezione.
  • Modelli di organizzazione e di gestione con particolare riferimento alle Linee guida UNI-INAIL (SGSL) o al British standard OHSAS/2007 (art.30 D. Lgs.81/2008).

 

2.C ( 2 ore) - La sorveglianza sanitaria.

Contenuti:

  • Ruolo del medico competente -compiti e attribuzioni.
  • La sorveglianza sanitaria.
  • Il Pronto Soccorso Aziendale (Art. 15).
  • Tutela assicurativa ed analisi statistica degli infortuni.

Verifica finale

 

Destinatari

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

 

Durata

32 ore

 

Quota di adesione:

450,00 + IVA per le aziende associate a UNINDUSTRIA

600,00 + IVA

 

Date e Sedi di svolgimento

30/05/2018 09.00-18.00